Info & orari
Centro Per le Famiglie di Sassuolo

Anno di apertura: 2007

scarica orari

ORARI ESTIVI dal 6 giugno al 29 luglio 2016

Lunedì Martedì Mercoledì
8.30 - 13.00 8,30 - 13,00 8.30 - 13.00

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE 

 

SPAZIO  APERTO dalle 9.30 alle 12.30

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE

 

MARTEDI' DEI NONNI E DELLE NONNE

SPAZIO  APERTO dalle 9.30 alle 12.30

 

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE

 

SPAZIO  APERTO dalle 9.30 alle 12.30

 

 

CHIUSO 14.30 - 19.00 21.00 - 22.00

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE dalle 14.30 alle 16.00

 

ATTIVITA' AL PARCO VISTARINO:  "colori e artisti all'opera" dalle 17.00 alle 19.00

SARA' SEMPRE PRESENTE UNO SPAZIO DEDICATO AI PIU' PICCOLI!

parco Vistarino viale Giacobazzi - p.le Porrino

SPETTACOLO FAVOLOSO SOTTO LE STELLE

al Parco Amico di Braida con l'Ass. Librarsi

SARA' SEMPRE PRESENTE UNO SPAZIO DEDICATO AI PIU' PICCOLI!

parco Amico v.Caduti senza croce/ v.Braida

Giovedì Venerdì Sabato
8.30 - 13.00 8.30 - 13.00 CHIUSO

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE

SPAZIO APERTO dalle 9.30 alle 12.30

IL GIOVEDI' DELLE NEO-MAMME dalle 9.30 alle 12.30

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE

SPAZIO APERTO dalle 9.30 alle 12.30

 

 

14.30 - 19.00 CHIUSO CHIUSO

SPORTELLO INFORMAFAMIGLIE dalle 14.30 alle 16.00

 ATTIVITA' AL PARCO VISTARINO:  "Recuperlandia costruiamo e poi giochiamo" dalle 17.00 alle 19.00

SARA' SEMPRE PRESENTE UNO SPAZIO DEDICATO AI PIU' PICCOLI!

parco Vistarino viale Giacobazzi - p.le Porrino

 

Il Centro Per le Famiglie a Sassuolo

Il Comune di Sassuolo partecipa e promuove il progetto distrettuale del Centro Per le Famiglie, la cui sede è stata inaugurata a giugno 2007 in via Caduti sul lavoro.

E’ un servizio rivolto alle famiglie con figli, realizzato per sostenere i genitori di fronte ai piccoli, grandi problemi della vita quotidiana. Vuole essere un punto di riferimento che informa, ascolta e promuove progetti e proposte per fornire aiuti concreti.
Non è solo un servizio innovativo  che ruota intorno alle famiglie piuttosto che ai suoi singoli componenti, ma è uno spazio che assume le famiglie come soggetti attivi, centrali nella vita sociale della città. E’ un punto di riferimento e di incontro per le famiglie, un piccolo laboratorio che valorizza le reti informali nelle funzioni di reciproco sostegno e aiuto tra famiglie, tra generazioni e tra servizi. Un punto in grado di divenire osservatorio privilegiato dei bisogni delle famiglie.